Articoli

ricarica la batteria del cellulare al ristorante, bar, piscina, stabilimento balneare

Ricarica batteria cellulare nei locali: problema o no?

E’ DIFFICILE RIUSCIRE A CARICARE IL PROPRIO CELLULARE NEI LOCALI?

Questa è la domanda che ti poniamo oggi.

caricabatteria problemaQuante volte ti è capitato di entrare in un bar, al ristorante, in palestra o allo stabilimento balneare e ritrovarti di punto in bianco con il telefono scarico?

Quante volte hai chiesto di poter ricaricare la batteria del cellulare e la risposta più comune era: “prova ad attaccarti li se hai il tuo cavetto, c’è la presa!”

Noi abbiamo fatto tante indagini su questo argomento.

Abbiamo “intervistato” sia i gestori delle attività (ristoranti, bar ecc. ecc.), sia persone comuni che frequentano i locali e gli abbiamo fatto delle domande. Dalle nostre “indagini” ci siamo resi conto che, per i gestori, la ricarica del cellulare è un vero e proprio problema.

Siamo stati all’interno di 10 ristoranti di Bologna e alla domanda: “ti capita mai che i tuoi clienti ti chiedano di ricaricare la batteria del cellulare?” la risposta, tranne 2 locali, è stata: “sempre, quotidianamente, almeno 2/3 a servizio.”  

Come gestiscono i locali questo problema? In questo modo:

  • fanno attaccare i clienti alle prese, se sono vicine al tavolo ed il cliente ha il suo cavetto;
  • si fanno consegnare il cellulare e lo ricaricano dietro al bancone, magari con la presa del titolare;
  • non hanno nessuna di queste possibilità, allora non fanno ricaricare il cellulare.

re-chargino-power-station-kitQuesto è un problema. O meglio, è un servizio mancato. Probabilmente non perchè il ristoratore piuttosto che il barista non vogliano offrire questa “comodità”, semplicemente perchè non sono a conoscenza dei nuovi prodotti o tecnologie che possono essergli di grande aiuto, sia in termini di servizio, sia di gestione.

Il nostro prodotto RE-CHARGINO ha questa funzione.

  • Il gestore offre la ricarica del cellulare al cliente;
  • Il cliente è soddisfatto e fidelizzato;
  • L’attività entra a far parte del circuito RE-CHARGINO e, tramite la App, viene geolocalizzato.

Lasciamo riflettere anche voi su questo argomento; diteci la vostra e raccontateci le vostre esperienze riguardo la ricarica del cellulare!

ricarica batteria cellulare parrucchiere

Ricarica la batteria del cellulare dal parrucchiere

QUANTE VOLTE TI SEI RITROVATA DAL PARRUCCHIERE COL CELLULARE SCARICO?

Se gli uomini sono capaci di perdere ore davanti ad uno scaffale di viti o bulloni, le donne passano intere mattine dal parrucchiere, dimenticandosi per qualche tempo della vita circostante.

006Ed in quelle ore passate tra bigodini, tinte e tagli di capelli, quante volte vi siete ritrovate con la batteria del cellulare “in rosso”?

Sicuramente tante, tante volte. Ma se fosse anche solo una, perchè deve capitare?

Vi raccontiamo un aneddoto molto “istruttivo” sotto questo punto di vista.

La moglie di un nostro collaboratore ha un salone e fa la parrucchiera: le capitava che quotidianamente le sue clienti le chiedessero di caricare il cellulare e lei o le faceva attaccare alle prese con i loro caricatori, oppure prestava il suo e a turno si caricavano.

Diciamo che aveva trovato un rimedio, il più usuale, a quello che poteva diventare un problema.

032Un giorno una sua cliente fidata le chiede di caricare: lei le presta il caricatore e la signora si attacca alla presa di corrente. Il problema nasce quando la signora, cercando di utilizzare il suo smartphone, tira il cavo e fa cadere una piastra in ceramica da oltre €. 200,00.

Disastro.

Da quel giorno aveva deciso di non offrire più quel servizio, ovvero la ricarica del cellulare, in quanto gli era costato fin troppo. Il nostro collaboratore, decise però di regalarle RE-CHARGINO.

Da quel giorno tutte le clienti possono ricaricare con il cellulare in mano, senza attaccarsi a prese o altro e lei può tranquillamente continuare il suo lavoro senza rischiare danni o rotture.